Informativa ai Trattamenti

Trattamento dati personali anagrafica
Trattamento dati personali consenso
Trattamento dati personali video
A norma del Regolamento Europeo 679/2016 (GDPR)

 

Natura e tipologia dei dati conferiti
All'Interessato che intende partecipare a "Il diabete siamo noi" è richiesto obbligatoriamente di rilasciare i seguenti dati.

  • Ai fini del Trattamento 'anagrafica' Nome e cognome, luogo e data di nascita, nome o nickname, status (persona con diabete o genitore di minore con diabete) indirizzo e-mail.
  • Ai fini del Trattamento 'Video': un video che ritrae l'Interessato in modo riconoscibile e che potrebbe associarlo, sia per i contenuti sia per la natura del progetto alla patologia diabetica.

Obbligatorietà del conferimento
La condivisione dei dati anagrafici è obbligatoria sia ai fini della compilazione del modulo di Consenso per poterlo eventualmente contattare.
La condivisione del video fa parte della natura stessa del progetto, è necessario che la persona risulti riconoscibile.

Modalità del Trattamento 'anagrafica'
I dati anagrafici sono raccolti attraverso il sito web ildiabetesiamonoi.portalediabete.org che è fisicamente collocato nel cloud gestito da Amazon Web Service. Il Titolare ha implicitamente firmato con Amazon Web service un Data Processing Agreement a norma GDPR (https://d1.awsstatic.com/legal/aws-gdpr/AWS_GDPR_DPA.pdf).
I dati anagrafici relativi a cognome, luogo e data di nascita saranno distrutti entro la fine del 2019, la loro detenzione quindi non rappresenta un Trattamento di dati personali ai fini del GDPR.
Il dato relativo al nickname (se non compilato si utilizzerà il nome di battesimo) sarà l'unico dato condiviso all'esterno (utilizzato come 'didascalia' alle immagini video).
Il dato relativo all'indirizzo e-mail sarà mantenuto indefinitamente per motivi di sicurezza e per verificare eventuali richieste di modifica o cancellazione dei dati personali.

Modalità del Trattamento 'consenso'
I moduli di consenso prodotti saranno detenuti dal Titolare presso la propria sede con adeguate misure di sicurezza per una durata indefinita.

Modalità del Trattamento ‘video'
Non sarà possibile caricare contributi video senza apporre il proprio nome ‘a firma' del Consenso.
I contributi video coperti dal Consenso saranno analizzati e elaborati dal Titolare e da persone appositamente formate, professionisti nella elaborazione di file video, debitamente ed espressamente autorizzate dal Titolare e da Portale Diabete che pur non potendo risultare Titolare (non avendo ragione sociale né residenza nella UE) mantiene la direzione del Progetto.
L'elaborazione consiste nel

  • isolare all'interno di ogni contributo video alcuni brani, anche brevi, ritenuti di interesse.
  • se necessario intervenire su questi brani migliorando l'audio o la qualità della ripresa o dell'inquadratura
  • sottotitolarli in modo da rendere fruibile il video anche senza audio
  • unire più contributi rilasciati da persone diverse ma sullo stesso tema in video di breve o media durata.

Modalità di condivisione dei dati personali
Come detto i dati anagrafici e relativi al consenso non saranno condivisi con nessuna realtà esterna al Titolare. I video elaborati dal Titolare con le modalità prima indicate saranno invece condivisi all'esterno.
Precisamente saranno postati sulla piattaforma YouTube. Link a questi file saranno previsti sul web e sui social media di Portale Diabete e di Roche Diabetes Care. Qualunque persona o istituzione potrà prevedere nelle sue pagine web – o nei social media – dei link che consentono di visualizzare uno o più dei video presenti su YouTube.

Rischi per l'interessato
Il Trattamento dei dati personali Anagrafica e Consenso non comporta rischi particolari per l'interessato. La durata della detenzione dell'insieme dei dati è molto breve e i dati rimanenti sono trattati con adeguate misure di sicurezza da personale adeguatamente formato.
Il Trattamento Video comporta invece dei rischi significativi. Anche se non è associato palesemente a dati identificativi (nome e cognome o nome e luogo di nascita o residenza) l'Interessato risulta sicuramente riconoscibile. Non è tecnicamente possibile impedire a terzi di associarlo (su loro spazi) a una identità precisa. È possibile che questa associazione ('taggatura') possa essere un domani effettuata in modo automatico da algoritmi.
Sia le frasi attribuite alla persona sia la sua partecipazione al progetto, associano il viso (e potenzialmente l'identità) dell'Interessato a un dato degno di particolare protezione come la salute sua o di un suo figlio.
Esiste quindi il rischio che – anche in un lontano futuro – risulti possibile identificare la persona associandola alla patologia diabetica.

Modalità di acquisizione del Consenso
Vista la particolare sensibilità dei dati conferiti, soprattutto nel trattamento video, il Titolare ha approntato un modulo di consenso che segue la normativa GDPR e sottolinea con estrema chiarezza gli aspetti critici del conferimento. Per garantire che ciascuno di questi aspetti (potenziale identificabilità dell'Interessato, sensibilità del dato di salute, rischio di 'taggatura', rischio di incompleta efficacia della procedura di cancellazione dei dati) sia stato colto, all'interessato è richiesto di 'flaggare' ciascuno dei capoversi che li elencano. Visto che tutti i dati richiesti sono necessari per l'esecuzione del servizio, il consenso prevede solo la possibilità di condividere i dati richiesti. Nella home page del sito, nella pagina ove si compila il modulo di consenso è indicata con chiarezza la possibilità di accedere a questa Informativa ai Trattamenti di dati personali. Non essendo materialmente possibile acquisire una firma come modalità di assenso, la compilazione on line del modulo e la sottoscrizione dello stesso vengono considerate come una firma elettronica. I moduli di consenso saranno detenuti dal Titolare indefinitamente.

Esercizio dei diritti dell'Interessato
Il Titolare si impegna a dare seguito alle richieste dell'Interessato relative all'articolo 15 16 17 e 18 del GDPR e a rielaborare i video pubblicati modificando o cancellando i dati relativi all'interessato (e quindi le parti di video che lo riguardano). Tuttavia potrebbe non essere possibile chiedere a chi avesse scaricato questi video di cancellarli.

Misure di minimizzazione del rischio
Formazione
Il Titolare è perfettamente formato sul GDPR (è autore di libri e relatore a seminari sull'argomento) e ha formato i sub-responsabili del Trattamento.
 
Durata del Trattamento
La maggioranza dei dati personali verrà distrutta entro la fine del 2019.
Tutti i dati personali saranno distrutti al termine del Progetto.
 
Misure di sicurezza
I server di Amazon Web Service sono dotati di esemplari misure di sicurezza hardware, software e fisiche e offrono quindi le più alte garanzie.
La sede del Titolare è dotata di misure di sicurezza antintrusione.

Bilanciamento degli interessi
La partecipazione al progetto "Il diabete siamo noi" avviene esclusivamente su base volontaria. La condivisione dei dati personali può avvenire solo attraverso il web e dopo aver letto un'esaustiva illustrazione dei fini del progetto stesso. In più punti (nell'introduzione, nel modulo di consenso, nelle FAQ) vengono illustrati all'Interessato i possibili rischi per la sua privacy.
Riteniamo quindi che chi vorrà partecipare condivida l'obiettivo del progetto e cioè di diffondere un'immagine, il più immediata possibile, dei tanti modi in cui viene vissuto il diabete, con modalità coerenti con i social media ovvero con il media emergente.
Come Titolari del progetto abbiamo valutato attentamente il bilancio fra i vantaggi e il rischio di associare l'identità di una persona a una patologia come il diabete, ma riteniamo che sia assolutamente importante rispondere a un'oggettiva mancanza di contenuti coerenti con la realtà attuale delle persone con diabete.

Riteniamo quindi di poter avviare e proseguire i Trattamenti di dati personali in oggetto.

Titolare dei Trattamenti di dati personali 'anagrafica', 'consenso' e 'video' è In Pagina sas di Alberto Pattono, via De Sanctis 2, 20141 Milano; e-mail: privacy@inpagina.it
Avendone i mezzi e le competenze In Pagina agisce anche in qualità di Responsabile dei Trattamenti. Sub-responsabili dei Trattamenti sono Augustus De Vree, via de Sanctis 2, 20141 Milano, e-mail: info@uela.it; Amazon Web Service Italia, Shannon Building, Burlington Road, Dublin 4, Dublin, D04 HH21, Dublin; Aldo Pontecorvo, e-mail: aldopontecorvo@hotmail.it.

Ultimo aggiornamento Milano, 25 agosto 2019

 

"Il diabete siamo noi" è un progetto di Portale Diabete,
è stato realizzato con il supporto tecnico di In Pagina Sas
e con il contributo non condizionante di Roche Diabetes Care.